LIBRI SOTTO L’ALBERO

INIZIATIVA DELL’ASSESSORATO ALLA CULTURA DEL COMUNE DI LANCIANO

Libri sotto l'albero
Lanciano assessorato cultura
città che legge lanciano

È partita l’iniziativa Libri sotto l’albero, organizzata e realizzata dall’assessorato alla cultura del comune di Lanciano che coinvolge le librerie della città. Riservato ai nati dal 2013-2017; otto librerie convenzionate in cui richiedere e spendere il buono da 15 euro entro il 30/12.

Un libro in dono a 1342 piccoli cittadini di Lanciano da leggere in famiglia, sotto l’albero di Natale. E’ stata presentata questa mattina l’iniziativa “Libri sotto l’albero di Natale #20Venti”, riservata alle bambine e ai bambini residenti a Lanciano nati dal 2013 al 2017, destinatari di un buono regalo da 15 euro da spendere e richiedere direttamente nelle otto librerie convenzionate entro il 30 dicembre 2020.

libri sotto l'albero 20Venti

Noi di Serenity partecipiamo con piacere a questa bella iniziativa e vi proponiamo i bellissimi libri della casa editrice italiana Sassi Junior, perfetti per le fasce d’eta dell’iniziativa comunale. Venite a vederli in negozio, vi aspettiamo!

Vi ricordiamo che, nel caso non aveste ricevuto la letterina del comune, se i vostri figli rientrano nei limiti pensati per l’iniziativa, potete semplicemente comunicarci il codice fiscale dei vostri bambini e al resto penseremo noi.

“L’amministrazione, investendo oggi nei giovani lettori, aiuta a favorire la maturazione di una passione culturale capace di sviluppare quella coscienza critica necessaria per divenire cittadini di domani, rispondendo così pienamente al dettato dell’articolo 9 della nostra Costituzione”, si legge nel messaggio del ministro Franceschini inviato all’Assessora alla Cultura Marusca Miscia.

Noi abbiamo scelto di partecipare perché riteniamo che la lettura sia una forma di sviluppo culturale importantissima, soprattutto per i più piccoli.

Info

Per qualsiasi dubbio o domanda, non esitate a contattarci

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila il captcha per inviare il commento *